Notizie dagli istitutiFondazione Giuseppe Di VagnoDaniela Mazzucca è la nuova presidente  della Fondazione “Giuseppe Di Vagno (1889-1921)”

Daniela Mazzucca è la nuova presidente  della Fondazione “Giuseppe Di Vagno (1889-1921)”

Comunicato stampa

Daniela Mazzucca è la nuova presidente  della Fondazione “Giuseppe Di Vagno (1889-1921)”.

 

Succede a Gianvito Mastroleo, ora presidente onorario.

 

È Daniela Mazzucca la nuova presidente della Fondazione Di Vagno, la seconda dalla nascita dell’ente. Succede a Gianvito Mastroleo alla guida della Fondazione ininterrottamente dal 2002 ad oggi. 

Eletta all’unanimità dal nuovo CdA insediato il 20 giugno scorso, il nome di Daniela Mazzucca è stato proposto al Consiglio dal presidente onorario Gianvito Mastroleo: <<Daniela Mazzucca – ha detto l’avvocato – ha le sue radici profondamente innestate nella storia del socialismo della nostra Puglia e questo per la Fondazione credo sia una delle peculiarità assolutamente irrinunciabili. Inoltre è presente nel CdA da un po’ di anni e negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di vicepresidente. Ha condiviso, partecipato e aiutato a costruire nuove idee anche con grande originalità>>. 

Per la prima volta, in occasione dell’elezione della Presidente, si è riunito un consiglio di soci privati e soci pubblici, un consiglio fatto da componenti che hanno creduto in questa struttura e nell’avventura che sta vivendo e che affronterà nei prossimi anni.

Daniela Mazzucca, barese, fa parte della Fondazione sin dalla prima ora. Nel 1974 ha iniziato a militare nelle fila del Partito Socialista Italiano, e per lo stesso partito ha ricoperto la carica di segretaria provinciale dal 1987 al 1992 e di componente della Direzione Nazionale dal 1989 al 1994. È stata delegata del Sindaco di Bari per il quartiere Stanic dal 1976 al 1979 e capolista al Consiglio Comunale nel 1990. È stata la prima sindaca della Città di Bari dal 1992 al 1993.

<<È un futuro che io vorrei condiviso – ha affermato Daniela Mazzucca, estremamente emozionata al momento dell’elezione – Per impostazione personale mi piace lavorare con gli altri e credo nel metodo dell’ascolto. In questi anni come Fondazione abbiamo fatto moltissima strada: siamo usciti dal territorio regionale per ricoprire un ruolo nazionale grazie a manifestazioni di altissimo livello come convegni, seminari organizzati con l’Università, il nostro festival culturale. Tanti sono i progetti futuri, uno per tutti la creazione di un Lector Teatro in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Un ringraziamento, con affetto sincero, va al presidente Mastroleo, il nostro instancabile produttore di iniziative e anche al segretario generale e a tutti i ragazzi e le ragazze della struttura>>.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

a

Indirizzo: Via della Dogana Vecchia 5 – 00186, Roma

Telefono: +39 06.6879953 / Fax: +39. 06 68307516

Mail: segreteria@aici.it

Webmaster: supporto@aici.it