Fondazione Memoria della Deportazione

La Fondazione Memoria della Deportazione Biblioteca Archivio Pina e Aldo Ravelli – Centro Studi e Documentazione sulla Resistenza e sulla Deportazione nei lager nazisti ONLUS è stata costituita dall’Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti nel 1999.

 

Ha tra i propri scopi la promozione della raccolta e degli studi di documenti sulla deportazione nazifascista, affinché resti operante nel tempo la memoria storica e l’insegnamento della vicenda concentrazionaria, e perché sia valorizzato il grande contributo dei deportati alla causa della Resistenza.

 

L’attività si concretizza perciò in conservazione e messa a disposizione di un archivio e di una biblioteca, lavori di ricerca, laboratori didattici, lezioni nelle scuole medie superiori, e pubblicazioni. È retta da un Consiglio di Amministrazione.

 

La Fondazione Memoria della Deportazione intende, attraverso la ricerca storica e lo sviluppo permanente dell’istruzione e della cultura, favorire la maturazione civile delle nuove generazioni facendo si che possano venire a conoscenza dei fatti di deportazione e delle azioni in cui si concretizzò l’oppressione nazifascista.

 

La Fondazione intende altresì, sempre favorendo lo studio e la raccolta documentale, continuare la valorizzazione, in campo nazionale ed internazionale, del grande contributo dei deportati alla causa della Resistenza, riaffermandone così gli ideali perenni di libertà, di giustizia e di pace, di solidarietà e di uguaglianza.

 

 

Presidente: Floriana Maris

Sede: Via Dogana, 3 20123 - Milano
Tel: 02 - 87383240
Fax : 02 - 87383246
Data:
Regione:
a

Indirizzo: Via della Dogana Vecchia 5 – 00186, Roma

Telefono: +39 06.6879953 / Fax: +39. 06 68307516

Mail: segreteria@aici.it

Webmaster: supporto@aici.it