Istituto per la storia del Risorgimento Italiano

L’Istituto per la storia del Risorgimento Italiano “ha per compito di promuovere e facilitare gli studi sulla storia d’Italia dal periodo preparatorio dell’Unità e dell’Indipendenza sino al termine della prima guerra mondiale, raccogliendo documenti, pubblicazioni e cimeli, curando edizioni di fonti e di memorie, organizzando congressi scientifici” (art. 1 dello Statuto).
L’Istituto per la storia del Risorgimento Italiano è retto da un Presidente, nominato dal Ministro per i Beni e le Attività Culturali ed è coadiuvato da un Consiglio di Presidenza (18 membri, di cui 13 docenti universitari di Storia del Risorgimento e di discipline affini o studiosi di sicura fama, e 5 eletti dalla Consulta composta dai rappresentanti dei 70 Comitati Provinciali dell’Istituto).

Il Consiglio di Presidenza nomina un Vice Presidente ed un Segretario Generale che durano in carica tre anni e sono rinnovabili.

La Presidenza inoltre coordina e promuove Gruppi di studio esteri.

L’Istituto è dotato di un Archivio che conserva un ampio patrimonio documentario e iconografico che costituisce una delle fonti principali per lo studio dell’Italia e del contesto internazionale dalla fine del XVIII secolo alla prima guerra mondiale. E’ conservato inoltre l’Archivio storico dell’Istituto a partire dalla sua fondazione e quello relativo all’attività dei Comitati Provinciali.

Indirizzo: Via Vittoriano – Piazza Venezia - 00186 RM
Tel: 06-6793598
Fax: 06-6782572
Data:
Regione:
a

Indirizzo: Via della Dogana Vecchia 5 – 00186, Roma

Telefono: +39 06.6879953 / Fax: +39. 06 68307516

Mail: segreteria@aici.it

Webmaster: supporto@aici.it